M’illumino di Meno

Letture a lume di candela
in biblioteca a Piana, Venerdì 17 Febbraio 2012 alle 17:45

in collaborazione con il Comune di Valdagno e in  contemporanea con centinaia di altri comuni italiani ed europei…     [scarica il volantino stampabile]

m'illumino di meno M’illumino di meno è la giornata internazionale del risparmio energetico promossa dalla celebre trasmissione radiofonica Caterpillar di Radio 2. Un appuntamento che ci ricorda la necessità di ridurre gli sprechi e adottare delle “buone pratiche di consumo sostenibile” per avere un ambiente meno inquinato e vivere meglio… ascolta il millum’INNO.

… in fondo,
le stelle si vedono meglio con il buio,
camminare fa bene al corpo e all’anima
e l’immaginazione si accende meglio con la tv spenta.

…Allora concediamoci il lusso di venire a piedi
e di raccontarci delle storie a lume di candela.

Ci troviamo alle 6 meno un quarto nella biblioteca di Piana dove
i bambini della scuola elementare leggeranno le loro composizioni sul tema, inframmezzate da brevi letture del gruppo leggeRmente e di chi vuole condividere un brano che parli del “lusso di rallentare” e del rispetto per la natura.

A tutti verrà consegnato un promemoria con il decalogo per ridurre gli sprechi:

  1. spegnere le luci quando non servono
  2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici
  3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria
  4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola
  5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre
  6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria
  7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne
  8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni
  9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni
  10. utilizzare l’automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa lo stesso tragitto.

e, per fare di più, seguiamo le integrazioni al decalogo dell’ENEA.

I bambini della 5a elementare di Piana, prendendo spunto dalla poesia  “La Lampadina” di Mauro Faustinelli, hanno composto:

Spegni la luce

…Amico, / ogni tanto spegni la luce / se fuori c’è il sole / che illumina tutto / e rende il paese festoso. / Amico, / ogni tanto spegni la televisione / se fuori gli amici ridendo giocosi / ti chiamano in coro. / Amico, / ogni tanto spegni il computer / e leggi un bel libro / che ti farà volare / in mondi fatati. / Amico, / se spegni l’interruttore /  e risparmi energia / sarai più felice, / sarai più contento / e farai il mondo più bello… immagine poesia "Spegni La Luce"

classe V^ Piana (febbraio 2012)

 

 

biblio-musico-video-grafia:

  • Le 7 vite di Luca (favola)
  • “L’uomo che piantava gli alberi” (Jean Giono)
  • Il sacco di energia (cartone e spettacolo teatrale)
  • Ecofavologia (racconti di lattine, fazzoletti di carta e tubetti di dentifricio…)
  • La Tartaruga (Bruno Lauzi) “… andando piano lei trovò, la felicità …”
  • Il gigante” RIO (musica e video con Paolo Rossi e Fiorella Mannoia)
  • Alfonsina e la bici” dei tetes de bois (che usano un palco alimentato a pedali!!!)
  • “Storie del bosco antico”  Mauro Corona.
Qualche saggio sul tema:
  • “Avere o essere?” di Erich Fromm
  • “La rete della vita” di Fritjof Capra
  • “Sobrietà. Dallo spreco dei pochi ai diritti di tutti” di Francesco Gesualdi.
  • “Walden, ovvero, vita nei boschi” Henry D. Thoreau